Contratto scaduto da 8 anni e non rinnovato, scioperano lavoratori imprese di pulizia

A Palermo la protesta si terrà in piazza delle Cliniche dalle 9 alle ore 14 e avverrà nel rispetto delle norme anti Covid-19

Domani 13 novembre, per l’intera giornata, sciopereranno le lavoratrici e lavoratori del comparto delle imprese di pulizia, servizi integrati e multiservizi di tutta Italia. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati di categoria, FilcamsCgil, FisascatCisl e Uiltrasporti, per il mancato rinnovo del contratto nazionale scaduto da quasi otto anni.

A Palermo la protesta si terrà, in Piazza delle Cliniche dalle 9 alle ore 14 e avverrà nel rispetto delle norme anti Covid-19. Giuseppe Aiello, Mimma Calabrò e Paolo di Maio, rispettivamente di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti sottolineano che "i tempi negoziali, ormai enormemente allungati, hanno minato diritti e tutele di questi lavoratori che operano perlopiù negli appalti pubblici, presso ospedali, Rsa, case di cura, scuole, università, tribunali, uffici pubblici etc., e svolgono in prima linea un servizio essenziale, come le pulizie e le sanificazioni, fondamentale anche per il contenimento del contagio da Covid 19, garantendo l’accessibilità nelle varie strutture che diversamente non sarebbe possibile in sicurezza".

"Non abbasseremo l’attenzione su queste lavoratrici e lavoratori, che hanno salari esigui, orari spesso ridotti, carichi di lavoro pesanti e condizioni di lavoro difficili. Auspichiamo un’immediata ripresa della trattativa per il rinnovo del contratto e il riconoscimento di diritti, tutele e salario dignitoso, affinché sia dato il giusto valore a un lavoro sempre più essenziale per il nostro Paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Utile come un termometro, aiuta a scoprire le polmoniti: perché comprare un saturimetro

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento