Scioperano i lavoratori dei supermercati Forté: "Continuiamo a non ricevere lo stipendio"

I dipendenti dei supermercati a marchio Forté di proprietà della Meridi srl oggi hanno incrociato le braccia per 8 ore

I lavoratori dei supermercati a marchio Forté di proprietà della Meridi srl oggi hanno incrociato le braccia per 8 ore. "I lavoratori – si legge in una nota del segretario intercategoriale Marco Vizzini dell’Unione sindacale italiana – continuano a non ricevere lo stipendio. I dipendenti rivendicano il diritto al salario. Da troppi mesi i lavoratori non percepiscono lo stipendio. Rivendicano anche il diritto alla sicurezza: i dipendenti lamentano la mancanza dei dispositivi di protezione individuale nei punti vendita, un protocollo sulla sicurezza allegato al Dvr, una formazione adeguata per contrastare l’epidemia sui luoghi di lavoro. E infine c'è il diritto al prospetto paga. L’azienda è rimasta indifferente alle reiterate richieste di consegna delle buste paga".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento