In Sicilia il 2018 sarà ricco di sconti, si comincia con i saldi invernali 

Prezzi ridotti a partire dal primo sabato di gennaio. A decidere la data un decreto dell'assessore regionale alle Attività produttive, Mariella Lo Bello. Estese, quasi a tutto l'anno, le vendite promozionali. Il Codacons: "I saldi saranno un flop"

Per la gioia degli amanti dello shopping quello che sta per cominciare sarà un anno pieno di sconti. Si comincia il 6 gennaio con i saldi invernali e, tra una promozione e l'altra, si va avanti per quasi tutto il 2018. Ad introdurre le novità è un decreto firmato dall'assessore regionale alle Attività produttive, Mariella Lo Bello. 

"Le vendite di fine stagione per il periodo invernale del biennio 2018-2019 - si legge nel decreto firmato dall'assessore regionale alle Attività produttive, Mariella Lo Bello - possono essere effettuate dal primo sabato del mese di gennaio al 15 marzo e le vendite promozionali per il biennio 2018-2019 possono essere effettuate dal giorno dopo la fine dei saldi, il 16 marzo, fino al 30 giugno. I saldi per il periodo estivo possono essere effettuati dal primo sabato del mese di luglio (il 7) al 15 settembre e dal 16 settembre (giorno seguente alla fine dei saldi estivi) al 31 dicembre”. In altre parole si comprerà a prezzo pieno solo la prima settimana di gennaio e la prima di luglio.  

Codacons annuncia il flop delle vendite

Secondo Francesco Tanasi, segretario nazionale Codacons, i saldi non provocheranno nessuna impennata delle vendite: in Sicilia, la spesa media sarà di 133 euro a famiglia. Diversi i fattori causa del previsto flop degli sconti, a cominciare dalla data di partenza. "Far partire gli sconti a ridosso delle festività natalizie e di Capodanno - secondo Tanasi - è una scelta suicida, perché i portafogli dei siciliani risultano già svuotati dalle spese per regali, pranzi e cenoni". Inoltre, il recente Black Friday avrebbe portato molti consumatori ad anticipare acquisti che avrebbero magari fatto durante i saldi. Infine a decretare la morte delle vendite di fine stagione troviamo il commercio online il quale, grazie a promozioni valide tutto l’ anno, attira un numero sempre crescente di cittadini.

Il testo del decreto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento