rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

Corpo forestale, il Sadirs: "Accreditate solo ora le indennità ai lavoratori"

Il sindacato dei dipendenti regionali in una nota: "Le nostre denunce non erano falsità ma erano fondate"

"Soltanto il 18 ottobre sono state accreditate le indennità al personale del Corpo forestale della Regione Siciliana. A distanza i 70 giorni dalla denuncia del sindacato è arrivata la prova che avevamo ragione”. Lo scrive in una nota la segreteria regionale del Sadirs che ad agosto aveva lanciato l’allarme sul ritardo dei pagamenti agli uomini del Corpo forestale. L’assessorato aveva accusato il sindacato di dire falsità e di favorire addirittura i piromani soffiando sul fuoco.

Il Sadirs ricorda “di avere scritto una nota per denunciare che lo straordinario antincendio del 2020 era stato pagato con valuta 20 settembre in alcune province e che in altre era stato pagato con valuta 1 ottobre, quindi oltre alla beffa del ritardo anche il danno sulla valuta. Per quanto riguarda il mancato pagamento dell'indennità di turnazione e dell'indennità di pronta reperibilità del 2020, dopo le accuse di falsità, di favorire i piromani, di soffiare sul fuoco, l'altra verità del Sadirs è venuta a galla solo il 18 ottobre 2021, giorno in cui al personale di ruolo del Corpo forestale della Regione sono state finalmente accreditate le somme. Il Sadirs, solo ora e con lo stesso mezzo, ha ritenuto doveroso rispondere con la verità alle ingenerose e fuorvianti accuse dell’assessorato al Territorio e ambiente”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corpo forestale, il Sadirs: "Accreditate solo ora le indennità ai lavoratori"

PalermoToday è in caricamento