menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ryanair investe: 2.250 posti di lavoro e nuova rotta Palermo-Bucarest

La compagnia irlandese ha accolto con grande favore le iniziative prese dal Governo che permetteranno agli aeroporti regionali italiani di competere in condizioni di parità con gli aeroporti di Roma e Milano

Il Governo Renzi annulla l'aumento della Tassa municipale (2.50 euro). Ryanair intanto rilancia: investirà un miliardo di dollari (dieci nuovi aeromobili), aprirà 44 nuove rotte e aumenterà del 10% il traffico in Italia portandolo a 35 milioni nel 2017. La compagnia irlandese ha accolto con grande favore le iniziative prese dal Governo che permetteranno agli aeroporti regionali italiani di competere in condizioni di parità con gli aeroporti di Roma e Milano, purché siano conformi alle norme Meip dell'UE. Ryanair ha anche annunciato che accelererà  i piani di sviluppo per il mercato italiano nel 2017, che vedrà investimenti e crescita record di Ryanair per il turismo italiano con 10 nuovi aeromobili (un investimento di oltre un miliardo) nel mercato Italiano, 44 nuove rotte (c'è anche il Palermo-Bucarest) e 2.250 posti di lavoro negli aeroporti italiani nel 2017.

Così Michael O’Leary, di Ryanair: “Siamo estremamente grati al presidente del consiglio Renzi e al ministro dei Trasporti Delrio per l'adozione di queste misure atte a favorire la crescita del turismo italiano; crescita che sarebbe stata persa, in favore di altri paesi dell'UE, se l'aumento della tassa comunale non fosse stato annullato, e le linee guida aeroportuali non fossero state riformulate per conformarsi alle norme comunitarie. Per festeggiare questa crescita record in Italia stiamo mettendo in vendita 100,000 posti in offerta a partire da soli 8 euro, che sono disponibili per la prenotazione entro domani (18 agosto) per viaggiare ad ottobre e novembre. Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito a www.ryanair.com per evitare di perderli”.

"Il Governo Italiano continua nel percorso di allineamento con le norme europee, per aumentare i sevizi ai cittadini e creare opportunità per tutti gli investitori - aggiunge Graziano Delrio -. Salutiamo positivamente il piano industriale 2017 di Ryanair, che permette più voli, più opportunità al turismo in Italia e soprattutto più occupazione".

"Ancora un volo diretto da e per una capitale europea, una grande città - ha dichiarato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando -. Il collegamento Palermo-Bucarest conferma l’eccellente azione commerciale intrapresa dalla Gesap, la società di gestione del Falcone Borsellino, e l’interesse della Ryanair verso l’aeroporto e verso il territorio della città metropolitana di Palermo, ormai meta del turismo transnazionale. Conferma infine - conclude Orlando - l’importanza e la vitalità della comunità rumena a Palermo, rappresentata da consiglieri eletti nella consulta delle culture”. “Una nuova rotta verso l’est europeo e la certezza di far parte del piano di sviluppo della Ryanair, che continua a puntare sulle grandi potenzialità dell’aeroporto - dicono Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo -. Nel giro di tre anni, grazie all’aumento costante dell’offerta dei voli e alle infrastrutture - la nuova hall arrivi è un esempio - l’aeroporto ha cambiato pelle ed è tra i migliori dieci scali italiani per crescita di passeggeri nazionali e internazionali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento