Economia

Ritardo di oltre 5 ore per volo Venezia-Palermo, ItaliaRimborso: "Disponibili ad assistere i passeggeri"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Prolungata attesa subita dai passeggeri dei voli in ritardo Volotea Venezia - Palermo e ritorno del 4 agosto 2021
Numerosi i passeggeri che hanno segnalato alla claim company Italia Rimborso la spossante attesa e gli enormi disagi subiti a causa dei prolungati ritardi Volotea della giornata di ieri, mercoledì 4 Luglio.

Ci riferiamo nello specifico al volo in ritardo Volotea V71218 delle 10:30 con partenza dall’aeroporto Marco Polo di Venezia Tessera ed arrivo schedulato alle 12:10 presso l’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo Punta Raisi, il volo ha invece toccato il suolo siciliano alle 17:12, accumulando quindi un ritardo all’arrivo di 5 ore e 7 minuti.

Stessa sorte per i passeggeri del volo di ritorno, il volo in ritardo Volotea V71219 delle 12:35 con partenza dall’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo Punta Raisi ed arrivo schedulato alle 14:10 presso l’aeroporto Marco Polo di Venezia Tessera, il volo ha invece toccato il suolo veneto alle 01:47 del giorno successivo, accumulando quindi un ritardo all’arrivo di 11 ore e 32 minuti.

Le segnalazioni dei passeggeri hanno immediatamente attivato le verifiche incrociate dei dati aeroportuali effettuate dallo staff Tecnico di Italia Rimborso, tali rilievi non avrebbero evidenziato la presenza di alcuna circostanza eccezionale intercorsa a causare questi prolungati ritardi.

Ciò significa che i passeggeri possono attivare una richiesta di “compensazione pecuniaria”, un risarcimento forfettario del disagio subito che ammonta a 250 € per singolo passeggero.

Come attivare una richiesta risarcitoria per ottenere la compensazione pecuniaria da ritardo aereo? Nulla di più semplice! Basta compilare il form inserendo i propri dati e quelli del volo all’interno della home page ItaliaRimborso.it

Se sei quindi tra i passeggeri del volo in ritardo Volotea V71218 Venezia – Palermo del 4 luglio 2021 o del volo di ritorno, il volo in ritardo Volotea V71219, puoi quindi ottenere un risarcimento di 250 euro! Ricordiamo che Italia Rimborso offre assistenza gratuita a tutti i passeggeri vittime di disservizi aerei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardo di oltre 5 ore per volo Venezia-Palermo, ItaliaRimborso: "Disponibili ad assistere i passeggeri"

PalermoToday è in caricamento