Netturbini ex Coinres licenziati, in cinque (su 180) tornano a lavoro 

Lo ha deciso la Srr Palermo Area metropolitana, guidata dal commissario Natale Tubiolo. Presteranno servizio al Comune di Ficarazzi. La Cisl: "Anche gli altri comuni del palermitano e le altre ditte aggiudicatarie dei servizi di gestione di raccolta rifiuti ottemperino alle leggi"

Protesta operatori ex Coinres - foto d'archivio

Rientrano a lavoro cinque dei 180 operatori ex Coinres licenziati nel 2013. A disporre il loro rientro è stata la Srr Palermo Area metropolitana guidata dal commissario Natale Tubiolo, secondo quanto previsto dalla legge regionale 9/2010. I cinque operai presteranno servizio al Comune di Ficarazzi alle dipendenze delle ditte “Roma Costruzioni/Ciclat”, aggiudicatarie del servizio di gestione dei rifiuti.

“Finalmente - commentano Dionisio Giordano segretario regionale Fit Cisl Ambiente e Alessandro Miranda segretario provinciale Fit Cisl Ambiente - ci siamo. Un apprezzamento va al sindaco di Ficarazzi, Paolo Martorana, e alle due aziende che hanno finalmente applicato e rispettato la legge e gli atti di gara, a differenza di altri comuni del palermitano e di altre aziende aggiudicatarie dei servizi di gestione rifiuti, che continuano inspiegabilmente contro ogni diritto di legge a non assumere i lavoratori aventi diritto, ad esempio il Comune di Villabate e la ditta Tech Servizi di Siracusa. L’auspicio è che anche gli altri comuni del palermitano e le altre ditte aggiudicatarie dei servizi di gestione di raccolta rifiuti ottemperino alle leggi e alle procedure di gara che individuavano chiaramente i lavoratori aventi il diritto a lavorare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento