Villa Igiea, avviata procedura di mobilità per 40 lavoratori: "Garanzie per i dipendenti"

A chiederle è Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl Sicilia: "Invieremo la richiesta di esame congiunto dopo la riapertura della struttura". L'albergo, poco più di tre mesi fa, è stato rilevato dalla catena di hotel di lusso Rocco Forte Hotels

Avviata la procedura di mobilità per i 40 lavoratori di Villa Igiea. A darne notizia è Fisascat Cisl Sicilia: "L'abbiamo ricevuta ieri". L'albergo, poco più di tre mesi fa è stato rilevato dalla catena di hotel di lusso Rocco Forte Hotels.

“Durante il passaggio da Amt a Rocco Forte, quest'ultima aveva preventivato la chiusura dell'albergo - spiega il segretraio generale Mimma Calabrò - spiegando che la struttura andava adeguata agli standard del loro brand. Abbiamo necessità di garanzie per i dipendenti, che operano in una struttura storica e culturale unica contribuendo a mantenerla un fiore all'occhiello, riconosciuto a livello internazionale”.

Palermo si proietta nel lusso, Rocco Forte: "Villa Igiea la mia nuova sfida"

Dopo la riapertura della Villa, il segretario annuncia l'invio di una "richiesta di esame congiunto per chiedere certezze per i lavoratori e le loro famiglie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento