rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Economia

Piccola Industria, Sebastiano Bongiovanni nuovo presidente regionale

E' stato eletto stamattina a Palermo, nela sede di Confindustria Sicilia

Sebastiano Bongiovanni è il nuovo presidente regionale della Piccola Industria di Confindustria Sicilia. E' stato eletto stamattina a Palermo, nela sede di Confindustria Sicilia, nell’ambito del comitato regionale della Piccola Industria di Confindustria Sicilia. Prende il posto di Salvatore Gangi.

Bongiovanni, 59 anni, siracusano, alla guida dell’impresa Tes srl, vanta una robustissima esperienza nell’ambito della formazione, della comunicazione e delle nuove tecnologie (fu proprio Bongiovanni nel ‘95 a realizzare uno tra i primi nodi di accesso internet in Sicilia). Dal ’96 nel sistema Confindustria, iscritto a Confindustria Siracusa di cui fino ad oggi è stato presidente del Comitato Provinciale della Piccola Industria.

Colmare i divari. Tutti. Di competenze, infrastrutturali, geografici. Queste le priorità del programma del presidente Bongiovanni: “Il lavoro. In Sicilia abbiamo un paradosso: a fronte di tantissimi disoccupati abbiamo tantissime imprese che cercano lavoratori. Occorre un patto tra associazioni di imprese, sindacati, istituzioni regionali per riscrivere le politiche attive del lavoro in Sicilia con l’ambizioso obiettivo di ridurre la disoccupazione, coprire i posti vuoti in azienda, aumentare la produzione, accelerare lo sviluppo e quindi creare ricchezza”.

Altro tema, le infrastrutture: “Un territorio carente di infrastrutture non è attrattivo. Il gap tra Nord e Sud: in un momento storico come questo le piccole imprese siciliane non chiedono privilegi o scorciatoie, chiedono pari dignità a trattamento – sostiene Bongiovanni - . Per ridurre le distanze geografiche e infrastrutturali occorre un’azione vigorosa di potenziamento infrastrutturale. Un caso su tutti, il Ponte sullo Stretto – Conclude Bongiovanni - . Occorre in Sicilia la piena attuazione del PNRR per le misure destinate al Mezzogiorno, occorre la riqualificazione della pubblica amministrazione che porti all’obiettivo dello snellimento della burocrazia, occorre una task force per attrarre gli investimenti nazionali ed esteri”.

Queste le direttrici su cui si muoverà l’azione del presidente Bongiovanni, che sarà affiancato dai vicepresidenti Roberto Franchina e Antonio Perdichizzi, e dal nuovo Comitato Regionale della Piccola Industria. 

Ecco i componenti il Comitato Regionale:

Antonio Perdichizzi, Piero Federico, Marcello Domenico La Rosa, Giuseppe Emanuele, Francesco Rizzo, Domenico Tringali, Roberto Bramanti, Roberto Franchina, Fabrizio Bignardelli, Marcella Cannariato, Francesco Sottile, Ciro Lambro, Patrizia Montalbano, Matteo Consoli, Giuseppe Patti, Alessandro Spadaro, Vincenzo Adragna.

“Voglio ringraziare Salvatore Gangi per l’infaticabile lavoro svolto in questi anni per il rilancio delle Pmi siciliane in un’ottica di cultura d’impresa e di sostenibilità economica, sociale e ambientale – sottolinea il presidente nazionale Piccola Industria Confindustria Giovanni Baroni. “Al suo successore Sebastiano Bongiovanni rivolgo le mie congratulazioni per il nuovo incarico ed esprimo tutta la disponibilità a lavorare fianco a fianco per continuare a sostenere le piccole e medie imprese siciliane nelle grandi sfide che le attendono. A partire dalla transizione digitale e green in un frangente molto complicato come quello attuale, in cui  il rialzo prezzi energetici e delle materie prime ancora non superato, i tassi di interesse in crescita, l’inflazione e la guerra costituiscono impegnativi ostacoli sul cammino di crescita che le nostre imprese devono e vogliono portare avanti con determinazione”.

Congratulazioni e auguri di buon lavoro al presidente Bongiovanni anche da parte del presidente di Confindustria Sicilia, Alessandro Albanese e da parte del past president della Piccola Industria regionale Salvatore Gangi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccola Industria, Sebastiano Bongiovanni nuovo presidente regionale

PalermoToday è in caricamento