rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Economia

Pasqualino Monti tra i 28 "saggi" scelti da Draghi per sbloccare le opere del Paese

Il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale tra i commissari straordinari nominati dal presidente del Consiglio. Nel documento firmato dal premier solo tre opere portuali in tutta Italia: a Genova, Livorno e Palermo

C'è anche Pasqualino Monti, presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, tra i 28 commissari straordinari nominati dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, per sbloccare 57 opere vitali nel Paese.

Il documento firmato dal presidente del Consiglio ha individuato solo tre opere portuali in tutta Italia - a Genova, Livorno e Palermo - con una progettualità matura e avanzata da meritare gli investimenti previsti. A Palermo, dunque, unica città del Sud, saranno destinati 155 milioni che serviranno per i lavori di interfaccia città/porto, per il bacino da 150 Tpl e per la messa in sicurezza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqualino Monti tra i 28 "saggi" scelti da Draghi per sbloccare le opere del Paese

PalermoToday è in caricamento