Sabato, 24 Luglio 2021
Economia

La decisione dell'assessore: panifici aperti due domeniche al mese

Lo prevede un decreto dell'assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, appena pubblicato in Gazzetta ufficiale: il precedente provvedimento obbligava a non panificare durante quattro domeniche e i festivi

I panifici siciliani potranno rimanere aperti due domeniche al mese. Lo prevede un decreto dell'assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, pubblicato oggi in Gazzetta ufficiale, che modifica il precedente provvedimento che obbligava a non panificare durante quattro domeniche e i festivi. Le amministrazioni comunali potranno prevedere turnazioni diverse, sentite le associazioni di categoria. 

L’attività di panificazione è vietata per almeno un giorno alla settimana comprensiva dell’obbligo di chiusura per la prima e terza domenica di ciascun mese - si legge sulla Gazzetta ufficiale -. L’operatore è tenuto a rendere noto al pubblico l’orario ed i giorni di effettiva apertura e chiusura della propria attività mediante cartelli o altri mezzi idonei di informazione".

In merito all'abusivismo nel settore della panificazione la Gazzetta ufficiale puntualizza che "chiunque panifichi e/o venda pane in violazione della normativa comunitaria, nazionale o regionale è soggetto al sequestro della merce, oltre alla sanzione amministrativa prevista per l’esercizio abusivo dell’attività. L’accertamento della recidiva comporta, oltre al sequestro della merce e dei mezzi, anche l’aumento della sanzione pecuniaria. Previsto il divieto di commercializzazione del pane su area pubblica e vendita del pane a domicilio del consumatore. È vietata la commercializzazione del pane su area pubblica nei modi e nelle forme previste dalla normativa nazionale vigente. Il pane da consegnare al domicilio del cliente deve essere chiuso in un sacchetto di carta con all’esterno esposto lo scontrino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La decisione dell'assessore: panifici aperti due domeniche al mese

PalermoToday è in caricamento