Le tendenze del mercato dell’auto online nel 2016 a Palermo secondo autoscout24

Brand e modelli preferiti, prezzo medio delle vetture e propensione di spesa a Palermo e Catania. Analogie e differenze del mercato dell'auto online nelle due province

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Mercato dell'auto online, le tendenze del 2016 Palermo e Catania secondo lo studio di AutoScout24 Come si orientano le scelte degli italiani nell'acquisto di una nuova auto? Ce lo rivela AutoScout24, attraverso uno studio incentrato sull'interesse degli utenti verso gli annunci pubblicati sul sito. Al centro dell'attenzione del primo marketplace di auto in Europa, le visualizzazioni registrate nell'ultimo anno, poste a confronto con la disponibilità di veicoli sul territorio. Il risultato dell'analisi è una fotografia delle principali tendenze del mercato dell'auto online nel 2016, in Italia e nelle 10 maggiori città italiane, tra cui Palermo e Catania. Palermo e Catania per le tedesche Fiat il più presente sul territorio Nei due capoluoghi siciliani dominano le tedesche.

Le preferenze degli utenti espresse tramite visualizzazioni, infatti, vedono in entrambi i casi le prime tre posizioni assegnate ad Audi, BMW e Mercedes-Benz. Lieve differenza tra Audi e BMW a Palermo, rispettivamente primo e secondo con il 10,9% e il 10,8% delle visualizzazioni. In linea con il dato nazionale, BMW è invece al primo posto a Catania, con un deciso 17,2%, a fronte del 9,3% riservato a Mercedes-Benz. Ingresso nella cinquina delle preferite anche per Fiat che, inoltre, si afferma in entrambi i casi come il brand con il maggior numero di offerte a livello locale. BMW Serie 3 prima tra le più amate La sorpresa di Porsche 911 Ed è la BMW Serie 3 la vera dominatrice della classifica delle auto più amate nelle due città siciliane. Il primato registrato a livello nazionale, dove la celebre berlina è al 3,7% delle visualizzazioni, è confermato sia a Palermo che a Catania, con un rispettivo 4,3% e 5,1%. Tra gli oltre 2.500 modelli disponibili, la seconda posizione va a Palermo alla facoltosa Porsche 911, che fa così il suo ingresso in classifica al 2,7%.

Per la celebre luxury car, terza posizione a Catania, al 2%. Una presenza che non riguarda nessun'altra delle città oggetto d'indagine. Forte propensione alle auto di fascia alta confermata a Catania anche da un altro dato, ovvero la presenza in classifica di un'altra vettura di grande prestigio, la potente BMW Serie 5. Risultato analogo a Catania per domanda e offerta: in entrambi i casi la BMW Serie 3 supera gli altri modelli. A Palermo, la Fiat 500 è prima per numero di annunci pubblicati sul sito. Prezzo delle auto più desiderate Catania più conveniente Tra Palermo e Catania, è quest'ultima la più conveniente secondo lo studio. Nel confronto tra il prezzo medio locale e quello nazionale dei modelli più apprezzati, infatti, è questa la località in cui le auto più amate costano tendenzialmente meno. In particolare, la Porsche 911 registra a Catania una variazione percentuale del -3,5%, +20,2% a Palermo. Inversione di tendenza per la più desiderata, la BMW Serie 3, dove invece il vantaggio è a favore di Palermo, -39,2%, contro il +0,5% di Catania.

Rivenditori e privati Palermo e Catania, eccezione nazionale Italia a favore degli annunci di vendita pubblicati da rivenditori, con una percentuale di visualizzazioni del 64,5%. Il risultato è confermato per tutte le città oggetto d'indagine, ad eccezione di Palermo e Catania. È proprio qui, infatti, che il dato si ribalta, con un rispettivo 63% e 64% a favore dei privati. A Catania, netta prevalenza dei privati anche sul piano dell'offerta. Sono loro, infatti, a pubblicare il maggior numero di annunci di vendita, occupando il 73,6% dello spazio totale. Un segnale di fiducia verso gli strumenti di vendita online, anche da parte dei non addetti ai lavori. Propensione di spesa A Palermo tra le più alte Ed è Palermo, insieme a Roma, Milano e Bologna, la città in cui si dimostra una maggiore propensione di spesa. Le auto appartenenti alla categoria di prezzo compresa tra 20.001 e 30.000 euro sono infatti le più visualizzate. Per questa fascia di prezzo, 14,8% di visualizzazioni, contro il 12,9% ottenuto sul piano nazionale.

A Catania, posizione di rilievo anche per la fascia più alta, quella compresa tra 40.001 e 250.000 euro, qui all'11,2%. In Italia, invece, prima posizione per numero di visualizzazioni della categoria compresa tra 0 e 3.000 euro, al 13,8%. Nota metodologica Studio comparativo tra domanda e offerta di auto nuove e usate a livello nazionale e locale nel 2016. Periodo considerato: 1 gennaio 2016 - 1 dicembre 2016. Domanda analizzata tramite visualizzazioni di pagina derivanti da ricerca organica e uso di motore di ricerca interno.

Torna su
PalermoToday è in caricamento