Martedì, 21 Settembre 2021
Economia

Assessore Marano ai lavoratori Almaviva: "Vi porto la solidarietà del sindaco Orlando"

La protesta di oggi in piazza Indipendenza. Amministrazione comunale preoccupata "per le sorti dei dipendenti impegnati sulla commessa Sky e che ancora non hanno una garanzia di continuità occupazionale"

Una protesta Almaviva degli anni scorsi

Il ministero del Lavoro ha convocato per il 19 giugno alle ore 12 il tavolo per la vertenza dei lavoratori del call center Sky di Palermo. Al'incontro, si legge in una nota, partecipa il sottosegretario al Lavoro Stanislao Di Piazza e i tecnici del dicastero su indicazione del ministro Nunzia Catalfo. "Resta massima l'attenzione del Governo su questa vertenza occupazionale", si aggiunge nel testo.

Intanto Giovanna Marano, assessore al Lavoro, questa mattina si è recata in piazza Indipendenza dove si è svolto un sit in dei lavoratori di Almaviva. Questa è stata occasione anche per portare la solidarietà del sindaco Orlando e dell'amministrazione comunale, preoccupati per le sorti dei dipendenti impegnati sulla commessa Sky e che ancora non hanno una garanzia di continuità occupazionale.

“Chiediamo al ministro Nunzia Catalfo - dichiarano Orlando e Marano - di convocare con urgenza il tavolo già insediato, affinché sostenibilità sociale e innovazione si intreccino in maniera feconda in questa vertenza e invitiamo al senso etico di responsabilità tutti i soggetti coinvolti, per garantire a Palermo un percorso di crescita e transizione digitale del valore del lavoro dei call center. I tempi ormai brevi delle scadenze previste, impongono che la clausola sociale sia applicata rapidamente, in maniera efficace, confermando diritti delle lavoratrici e dei lavoratori e benefici per la molteplice presenza delle più grandi aziende nazionali del settore sul nostro territorio"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assessore Marano ai lavoratori Almaviva: "Vi porto la solidarietà del sindaco Orlando"

PalermoToday è in caricamento