Lavoro, Aeroviaggi recluta oltre 500 nuovi profili professionali

Le figure ricercate entreranno a far parte dello staff di animazione, di cucina, di sala, ma si ricercano anche addetti al bar, al ricevimento e camerieri ai piani

Aeroviaggi si affida alla piattaforma integrata di CVing per selezionare oltre 500 nuove figure professionali che andranno a comporre il suo team per la stagione estiva 2021. Le figure ricercate entreranno a far parte dello staff di animazione, di cucina, di sala, ma si ricercano anche addetti al bar, al ricevimento e camerieri ai piani. 

La novità nel processo di recruitment di Aeroviaggi è l’innovativa piattaforma firmata CVing, giovane realtà italiana digitale focalizzata nell’e-recruiting. Infatti, la piattaforma, che si integra perfettamente alla sezione "Lavora con noi" del portale Aeroviaggi, permette agli aspiranti candidati di registrare e caricare sulla piattaforma CVing, anche direttamente dal proprio smartphone, un breve video colloquio on demand, affinché sia visionato e valutato direttamente dal team di HR di Aeroviaggi. 

"Il colloquio online - si legge in una nota - prevede la risposta a 5 domande video che il team di HR sottopone a tutti i candidati per quel determinato ruolo: le domande si sbloccano una alla volta, e quando la prima appare sullo schermo il candidato ha 30 secondi di tempo per prepararsi, dopodiché parte la registrazione della risposta, che dura massimo un minuto. I video colloqui registrati vengono caricati in automatico nella pagina della piattaforma dedicata al recruiter che li consulta per una valutazione conclusiva. Il nuovo modello, che fonde tecnologia e innovazione del processo di selezione, è un valido supporto al lavoro di HR, che può in questo modo ottimizzare le tempistiche e concentrare le proprie risorse esclusivamente sui candidati più idonei ad occupare le posizioni proposte. 

“L’innovazione è un valore cardine per Aeroviaggi che poniamo al centro dell’operato del Gruppo anche per quanto riguarda la selezione delle nostre risorse - ha dichiarato Marcello Mangia, Presidente di Aeroviaggi. - Per questa ragione ci siamo affidati alla professionalità e esperienza di CVing introducendo una modalità di recruiting online all’avanguardia, sicura, efficiente e flessibile, perfettamente in linea con il contesto di attualità e nel rispetto delle misure di prevenzione anti Covid-19. Crediamo nel merito e nella competenza: i candidati che selezioneremo saranno inseriti nel percorso di eccellenza da noi curato dell’Aeroviaggi Accademy per il continuo aggiornamento e consolidamento delle skill.”

Alessandro Loggi, Sales & Marketing Director di CVing ha dichiarato: “Grazie alla nostra tecnologia proprietaria organizziamo e supportiamo la massiccia campagna di recruitment del personale di Aeroviaggi in maniera smart e fortemente innovativa” – e continua – “La modalità di selezione totalmente online, in questo periodo essenziale per venire anche incontro alle misure di prevenzione da Covid-19, permette ad Aeroviaggi uno screening completo e accurato delle candidature digitalizzando la fase di selezione del personale e rendendo più efficace ed efficiente il processo stesso”.

"I profili selezionati - si legge nella nota - avranno l’opportunità di accedere all’ Aeroviaggi Academy, percorso di eccellenza messo a punto dal Gruppo per la formazione e l’aggiornamento di skill e competenze del personale. L’Academy, giunta alla sua sesta edizione, partirà a febbraio 2021 e vedrà coinvolto il team reclutato in un mese denso di learning e attività mirate sul campo.  Per presentare la propria candidatura per le diverse posizioni aperte, è necessario collegarsi al portale Aeroviaggi al link: https://bit.ly/Aeroviaggi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento