rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Economia Uditore-Passo di Rigano / Viale della Regione Siciliana Sud Est, 1920

Tutto pronto, apre Mediaworld al posto di Max Living: 120 posti di lavoro

C'è la data: 7 luglio. L'azienda ha ricevuto il curriculum di oltre duemila persone. Priorità verrà data agli ex dipendenti dell'ex gruppo Li Volsi-Max Living

Si lavora giorno e notte. La data "giusta" è stata già programmata: 7 luglio. Tutto pronto per l'apertura del nuovo centro MediaWorld, che sorgerà in viale Regione Siciliana al posto del gruppo Li Vorsi-Max Living. Si va avanti a grandi passi. Il secondo centro commerciale in città del colosso tedesco (l'altro punto vendita è al Forum) darà lavoro a 120 persone. 

Nuovo centro commerciale, nuovi posti di lavoro. L'azienda ha ricevuto il curriculum di oltre duemila persone. Priorità verrà data agli ex dipendenti dell’ex gruppo Li Volsi-Max Living "qualificati e già in possesso di esperienza maturata sul campo". Sono 88 i lavoratori del vecchio bacino del punto di viale Regione, rimasti disoccupati tre anni e mezzo fa dopo la chiusura dell'attività. Dovrebbero essere riassorbiti nel nuovo progetto in base a un accordo stabilito lo scorso gennaio in un incontro con l'assessore comunale Giovanna Marano, i dirigenti di Mediaworld, le organizzazioni sindacali e il presidente della seconda commissione consiliare Paolo Caracausi.  

Il nuovo Mediaworld ha ottenuto tutte le autorizzazioni che servivano dopo una lunga trafila burocratica. Sarà ospitato in una struttura di quasi 5 mila metri quadrati su tre piani. Le conferenze di servizio per le pratiche di autorizzazione ai nuovi insediamenti produttivi si sono sbloccate soltanto nello scorso agosto. La soddisfazione dei sindacati: "Siamo molto contenti di questo investimento, che vediamo favorevolmente, considerato anche che l'azienda opera all'insegna della legalità ed è una garanzia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto, apre Mediaworld al posto di Max Living: 120 posti di lavoro

PalermoToday è in caricamento