Movida, Reina: "Basterebbe ispirarsi ad altre città"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Basterebbe prendere spunto dai regolamenti delle città in cui la movida ha norme certe e semplici. A Palermo restiamo ancora in attesa mentre l'ordinanza sta per scadere. Già nei mesi scorsi Confartigianato Palermo aveva proposto di seguire l'esempio di Catania in merito alle regole sui dehors, perché non considerare di applicare alla nostra città i regolamenti che già funzionano altrove, nel rispetto di imprese e cittadini? Bisogna salvaguardare entrambe le parti con regole una volta e per tutte definitive". A dichiararlo Nunzio Reina, presidente di Confartigianato Palermo.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento