rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Economia

Ministro Giorgetti nomina palermitana nel comitato "Impresa donna" del Mise

Si tratta di Marcella Cannariato, referente Sicilia della Fondazione Bellisario: "Accolgo con grande entusiasmo questo nuovo compito, che mi porterà ancora di più a rafforzare il mio impegno concreto a favore delle donne"

L'imprenditrice palermitana Marcella Cannariato, referente Sicilia della Fondazione Bellisario ed esperta consulente della Ministra Elena Bonetti, è stata nominata fra le componenti del Comitato Impresa Donna che si insedierà presso il Ministero dello Sviluppo Economico, guidato dal ministro Giancarlo Giorgetti. Si tratta di una nuova, importante opportunità di impegnarsi concretamente per la parità di genere nel nostro Paese e a sostegno alle attività imprenditoriali  femminili.

Il Comitato, si legge in una nota del Mise, "parteciperà attivamente alle operazioni di implementazione e monitoraggio delle misure per l’imprenditoria femminile che hanno l’obiettivo di incentivare - anche attraverso le risorse del Pnrr - le donne ad avviare nuove attività nel mondo imprenditoriale."

Oltre a Marcella Cannariato, faranno parte del Comitato Impresa Donna: Valentina Picca Bianchi per il Ministero dello sviluppo economico, Catia Bastioli per il Ministero dello sviluppo economico, Paola Paduano per il Ministero delle pari Opportunità, Nunzia Vecchione per il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Loretta Credaro per Unioncamere, Adanella Peron in rappresentanza delle Regioni e province autonome, Marica Montanari in rappresentanza delle categorie economiche produttive, Rosa Ferro in rappresentanza delle categorie economiche produttive, Valentina Borghi in rappresentanza delle categorie e produttive, Paola Mascaro, Presidente di Valore D, Federica Garbolino, con il supporto di Giulia Zanotti, per lo svolgimento dei compiti di segreteria

"Le imprese femminili in Italia sono un milione e 342mila alla fine del 2021, pari al 22,13% del totale, più di un quinto del sistema produttivo italiano, concentrate in alcuni dei settori che pagano ancora salato il conto della pandemia, come i servizi - ha dichiarato l'imprenditrice palermitana -. Accolgo con grande entusiasmo questo nuovo compito, che mi porterà ancora di più a rafforzare il mio impegno concreto a favore delle donne".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministro Giorgetti nomina palermitana nel comitato "Impresa donna" del Mise

PalermoToday è in caricamento