rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Economia

Microcredito a sostegno delle imprese: c'è l'accordo tra UniCredit e Confartigianato

Confartigianato valuterà la sostenibilità economico/finanziaria del progetto e - in caso di esito positivo - predisporrà la relazione propedeutica all’apertura della pratica con la banca. Il presidente Pezzati: "Vogliamo facilitare l'iter per chiedere un prestito"

Un sostegno finanziario alle microimprese meritevoli con difficoltà di accesso al credito. E' questo l'obiettivo dell'accordo di collaborazione sottoscritto da UniCredit e Confartigianato Imprese Sicilia. Quest'ultima valuterà le caratteristiche del progetto e la sua sostenibilità economico/finanziaria. In caso di valutazione positiva predisporrà una relazione propedeutica all’apertura della pratica con la banca. L’accordo di collaborazione assegna a Confartigianato Imprese Sicilia anche l’esecuzione di alcuni servizi ausiliari, quali il supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto e l’individuazione e diagnosi di eventuali criticità del progetto finanziato. 

“Vogliamo facilitare - dice il presidente di Confartigianato Imprese Sicilia, Giuseppe Pezzati - il difficile iter che i nostri artigiani sono costretti ad affrontare per richiedere un prestito. La collaborazione avviata oggi con Unicredit è un’altra opportunità che diamo alle nostre piccole e medie imprese. Un budget a cui fare riferimento per sviluppare le loro idee aziendali”.

Recentemente UniCredit ha lanciato anche “Social impact banking”, un nuovo programma che ha l’obiettivo di promuovere attività con un “impatto sociale positivo” e che prevede, tra l’altro, la concessione di prestiti sino ad un massimo di 25 mila euro, garantiti sino all’80% dal Fondo di garanzia per le Pmi e finalizzati all’acquisto di beni e servizi, al pagamento di retribuzioni ai dipendenti, al sostegno dei costi per corsi di formazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microcredito a sostegno delle imprese: c'è l'accordo tra UniCredit e Confartigianato

PalermoToday è in caricamento