menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatone Uno, arrivano le prime offerte: 100 dipendenti in ansia

Dopo il flop del primo bando, ecco gli acquirenti per l'acquisto dei complessi aziendali in amministrazione straordinaria dal 2015. Si decide il futuro dei lavoratori dei due centri di Palermo e Carini

Dopo il flop del primo bando, arrivano le prime offerte per l'acquisto dei complessi aziendali delle società del gruppo Mercatone Uno. Nei due centri, tra Palermo e Carini, ci sono in ballo in totale quasi 100 dipendenti. In amministrazione straordinaria dal 2015, con oltre 500 milioni di euro d'indebitamenti, Mercatone Uno è sulla piazza già da un pezzo. I commissari, infatti, da tempo tentano la vendita del colosso, tuttavia senza successo. 

Ora i primi acquirenti. Se l'operazione dovesse andare in porto, il gruppo presente sul mercato da quasi 40 anni che oggi conta 79 punti vendita di insegna in Italia e oltre 3 mila dipendenti, solo nel capoluogo potrebbero perdere il posto di lavoro i 48 dipendenti che si trovano a Carini (di cui 11 operai e gli altri impiegati) e i 49 a Palermo (con tre soli operai e tutto gli altri impiegati). A seguire la vertenza è la Uiltucs guidata dal segretario nazionale Marianna Flauto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento