Economia

"I licenziamenti sono immotivati", lavoratori occupano sede Sas

Il sindacato Ursas federato Sadirs, guidato da Pietro La Torre, ha scritto una lettera ai capigruppo all’Ars, al presidente Nello Musumeci e al governo regionale per chiedere "di tutelare questo bacino"

Protesta stamani dei lavoratori Sas, Servizi ausiliari Sicilia. Circa venti dipendenti hanno occupato simbolicamente la sede della partecipata. Chiedono di risolvere positivamente il contenzioso con l’azienda che prospetta il loro licenziamento nonostante in autunno sia attesa la decisione della Cassazione. Tra l’altro all’Ars è in discussione una norma per trovare una soluzione alla vertenza.

ll sindacato Ursas federato Sadirs, guidato da Pietro La Torre, ha scritto una lettera ai capigruppo all’Ars, al presidente Nello Musumeci e al governo regionale per chiedere di tutelare questo bacino. Nei giorni scorsi La Torre aveva ricordato che "l’eventuale licenziamento oggi appare immotivato e foriero di ulteriori contenziosi e conflitti, col rischio di  vedere la Sas soccombere con costi a carico della collettività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I licenziamenti sono immotivati", lavoratori occupano sede Sas

PalermoToday è in caricamento