Italiaonline taglia il personale, Orlando e Marano: "Scelta che stupisce"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Su 16 lavoratrici e lavoratori del gruppo 'Italiaonline' in Sicilia con sede a Palermo, già 9 sono in cassa integrazione a zero ore da qualche giorno e altri 3 attendono la stessa sorte. Italiaonline, la prima internet company italiana, avvia un processo di forte riduzione dei livelli occupazionali a Palermo mettendo a rischio la propria presenza in una grande città, come la nostra, abbandonando l'Isola". Lo hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alle Attività produttive Giovanna Marano.

"Ci stranizza come un gruppo in crescita e di successo - aggiungono - ridimensioni la propria presenza nel paese e nella nostra città. Proprio per le sue peculiarità aziendali avremmo voluto discutere con il gruppo di sviluppo e crescita nel nostro territorio e ci sorprende un ridimensionamento così pesante. Siamo preoccupati e ci dichiariamo disponibili al confronto per tutelare i livelli occupazionali e la presenza nel territorio di una così importante azienda”.  

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento