Economia

Boccata d'ossigeno per i lavoratori Asu, Ippolito: "In arrivo due mensilità"

Lo ha comunicato ufficialmente l’assessore regionale del Lavoro Mariella Ippolito, dopo aver ricevuto rassicurazioni sulle risorse economiche disponibili a copertura delle spettanze

Mariella Ippolito

"Quest’anno, come mai si era verificato prima, i lavoratori dell’area socialmente utile (Asu) percepiranno quasi contestualmente le mensilità di gennaio e dicembre”. Lo ha comunicato ufficialmente l’assessore regionale del Lavoro Mariella Ippolito, dopo aver ricevuto rassicurazioni sulle risorse economiche disponibili a copertura delle spettanze.

“Grazie ad una ricognizione chiesta dal dirigente generale Antonio Parrinello all’Inps – ha spiegato l’esponente del Governo Musumeci -, abbiamo reperito quei residui che ci consentiranno di esitare positivamente ed in tempi celeri le legittime aspettative di circa 5 mila unità che operano nei Comuni siciliani. Una boccata d’ossigeno che non è temerario definire provvidenziale in considerazione che, ad esempio, lo scorso anno, la stessa mensilità era stata liquidata solo dopo la Finanziaria, quasi in estate. I diritti e le rivendicazioni dei precari – ha concluso l’assessore Ippolito – sono noti al Governo Regionale, che sta adottando una condotta responsabile nei loro confronti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccata d'ossigeno per i lavoratori Asu, Ippolito: "In arrivo due mensilità"

PalermoToday è in caricamento