Passante, sciopero dei lavoratori rinviato: operai in presidio davanti alla Prefettura

Lo sciopero era stato proclamato da Feneal, Filca e Fillea in concomitanza con la riunione tra la Sis e i sindacati, fissata per discutere della procedura di licenziamento collettivo dei 260 operai, rinviata al 24 maggio. I sindacati: "Sollecitiamo il Prefetto a intervenire"

Rinviato lo sciopero dei lavoratori Sis previsto per domani. Gli operai del cantiere del passante ferroviario, alle 16, si riuniranno però in presidio davanti alla Prefettura. Lo sciopero era stato proclamato da Feneal, Filca e Fillea in concomitanza con la riunione tra la Sis e i sindacati, convocata per domani negli uffici della direzione territoriale, per discutere della procedura di licenziamento collettivo dei 260 operai. L'incontro è stato rinviato al 24 maggio perchè la Sis ha concordato per domani un incontro con Rfi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sollecitiamo il prefetto De Miro - affermano i sindacati - a convocarci e a intervenire”. I sindacati hanno già annunciato il loro no alla firma di qualsiasi accordo sui licenziamenti “sino a quando non sarà fatta chiarezza”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento