Economia

Lavatrici Samsung, quando la tecnologia è al servizio del bucato e dell’ambiente

Lavatrice e consumi, un binomio che danneggia l’ambiente e le nostre tasche. Samsung, da sempre sinonimo di innovazione, propone nuove tecnologie per ridurre i consumi, mantenendo prestazioni elevate

La Lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzato, il 96,2% degli italiani ne possiede una, con una media di 3,5 lavaggi alla settimana. La lavatrice, però, è anche in assoluto l’elettrodomestico più “energivoro” e, al momento di sceglierne una nuova è fondamentale valutarne l’efficienza energetica. Un prodotto più economico, ma scarsamente tecnologico e di classe energetica bassa, col tempo può incidere pesantemente sulle bollette. 

L’efficienza energetica è un plus 

L’efficienza energetica è diventato un plus fondamentale e sempre più case produttrici concentrano in tal senso sviluppi e innovazioni. Da questo punto di vista, Samsung è sicuramente una delle aziende più all’avanguardia. Per ridurre i consumi, Samsung ha brevettato la tecnologia “ecolavaggio”, che assicura la stessa efficacia di un lavaggio a 40°, anche a una temperatura di 15°, con un risparmio energetico del 70%.

Con l’opzione “ecolavaggio” il detergente viene trasformato in bolle, che penetrano, più rapidamente nei tessuti e rimuovono facilmente lo sporco, proteggendo i materiali e risparmiando energia. Le lavatrici Samsung di ultima generazione, sono inoltre dotate del motore Digital Inverter che garantisce un’efficienza di livello superiore, una rumorosità ridotta e prestazioni prolungate, consumando meno energia rispetto a un motore tradizionale e assicurando un'eccellente durabilità. 

Non solo ecolavaggio, ecco il doppio oblò 

Il colosso sudcoreano, inoltre, ci semplifica la vita grazie all’introduzione del doppio oblò AddWash, che consente di mettere in pausa ed aggiungere capi o detergente in qualsiasi momento, oppure inserire indumenti lavati a mano che necessitano solo di un risciacquo o una centrifuga.

Le lavatrici Samsung (tutte almeno classe A++), sono disponibili nella versione slim, con diverse capacità di carico, e si distinguono anche per il design e la chiarezza delle descrizioni dei programmi riportate sul frontalino. Se è giunto il momento di cambiare il vostro elettrodomestico, vale sicuramente la pena valutare l’acquisto di una Lavatrice Samsung. 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavatrici Samsung, quando la tecnologia è al servizio del bucato e dell’ambiente

PalermoToday è in caricamento