Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

La Regione siciliana parteciperà al XII Forum della borsa della ricerca: coinvolte 2 startup palermitane

La Borsa della Ricerca è un’iniziativa che si tiene a Salerno, ideata per favorire il contatto tra il mondo della ricerca universitaria (gruppi, dipartimenti, spin off), startup, aziende, incubatori e investitori (pubblici e privati) attraverso un format di interazione originale, in grado di favorire concretamente il trasferimento tecnologico e il sostegno economico alla ricerca. Le startup Threebot e Coloombus, già componenti dei Gruppi di Lavoro Tematici Permanenti per la Strategia S3 Regione Siciliana, vengono selezionate per la partecipazione al XII Forum della Borsa della Ricerca 2021.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Regione Siciliana parteciperà al XII Forum della Borsa della Ricerca con una delegazione di 10 Start up innovative operanti sul territorio regionale. La partecipazione alla Borsa della Ricerca rientra tra le attività dalla Regione Siciliana nell’ambito dell’Azione 11.1.3 del PO FESR Sicilia 2014/2020 - Azioni di rafforzamento della capacità di attuazione della strategia S3. Sono state coinvolte Start up innovative con linee tecnologiche di sviluppo coerenti con gli ambiti di applicazione delle di traiettorie tecnologiche della S3 Sicilia (Agroalimentare, Economia del mare, Energia, Scienze della vita, Smart cities & communities,Turismo – Beni culturali – Cultura). La Commissione di valutazione, riunitasi a fine luglio, ha scelto le migliori Startup siciliane per settore. Tra le aziende innovative selezionate per partecipare al Forum della Borsa della Ricerca spiccano le due baby startup Palermitane che hanno fatto il boom durante la pandemia: la Threebot (recentemente premiata dal Ministero dello sviluppo Economico ed Invitalia con il BIH) che supporta l'industria turistica con il primo robot ad intelligenza artificiale chiamato "Travelino" e la Coloombus (vincitrice del premio Unicredit StartLab) per aver creato la la prima piattaforma italiana completamente digitalizzata per il trasporto merci via mare e su strada. Le aziende che presenzieranno alla Borsa della Ricerca beneficeranno della possibilità di promuovere il proprio know how, potranno incontrare direttamente R&D Manager e investitori interessati ed inoltre saranno premiati i migliori progetti attraverso l’assegnazione dei BdR Awards - premi in servizi della Borsa della Ricerca pensati per sostenere concretamente le realtà partecipanti. I patrocinatori di quest’anno sono Automobili Lamborghini, Bracco Imaging, Eureka Venture, Ntt Data, oltre a Fondazione Emblema che assegnerà il premio Startime.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione siciliana parteciperà al XII Forum della borsa della ricerca: coinvolte 2 startup palermitane

PalermoToday è in caricamento