L’8 marzo a Palermo donne imprenditrici protagoniste di un convegno dedicato al lavoro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L’8 marzo a Palermo si parlerà di donne che lavorano. Donne imprenditrici, ma anche madri di famiglia, fidanzate, single. Donne a tutto tondo, protagoniste della loro vita non solo nel giorno che le celebra, ma ogni giorno dell’anno. A pensare di dare vita a una giornata di studio e riflessione sul tema dell’imprenditoria femminile, dal titolo “L’Impresa è Donna”, è stata Anna Aulico, cofondatrice della società di consulenza manageriale “OSM Value” che da anni lavora per diffondere in Sicilia i principi dell’etica imprenditoriale. Il format, nato in Sardegna nel 2017 per opera della giovane manager Giada Melis, prevede la condivisione delle esperienze di vita e di lavoro di quattro relatrici in un evento in cui valori, famiglia, maternità, determinazione, grinta si intrecceranno in una visione tutta femminile dell’impresa e di azioni messe in campo per vincere nella vita e nel lavoro. Tra gestione del tempo, etica, consigli sulla gestione di impresa, le quattro relatrici (Anna Aulico, Giada Melis, Michaela Gariboldi e Roberta Quinz) hanno compreso e sono concordi sull’affermare che “Incoraggiare le donne è oggi più che mai fondamentale. Quello che abbiamo realizzato può essere replicato da moltissime altre donne e per questa ragione crediamo sia giusto condividere. diffondere, le strategie che ci hanno permesso di raggiungere i nostri risultati!“ L’evento si terrà venerdì 8 marzo a partire dalle 9:30 presso l’Hotel La Torre (via Piano di Gallo 11 - Palermo). Ospiti d’eccezione della giornata saranno Alessia Sinatra, magistrato della DDA di Palermo e Margherita Tomasello, vicepresidente di Confcommercio Palermo.

Torna su
PalermoToday è in caricamento