rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

Isolfin, prosegue la protesta dei lavoratori: 4 ore di sciopero a fine turno

Continua la battaglia dei 48 dipendenti, dopo che l'azienda che si occupa di verniciatura, lavaggio e carenaggio navi all'interno del Cantiere Navale, ha comunicato l'intenzione di cedere il ramo d'azienda

Continua la protesta dei 48 lavoratori della Isolfin spa, iniziata il 9 aprile scorso, dopo che l'azienda che si occupa di verniciatura, lavaggio e carenaggio navi all'interno del Cantiere Navale di Palermo ha comunicato l'intenzione di cedere il ramo d'azienda “comparto tecnico del navale” alla Gap coating srl. 

Le segreterie provinciali di Fiom Fim Uilm hanno proclamato per oggi 4 ore di sciopero alla fine di ogni turno e il blocco dello straordinario, che va avanti già da due settimane. Già venerdì scorso erano state effettuate due ore di sciopero, che ora sono raddoppiate a quattro. 

“Esprimiamo preoccupazione in quanto non condividiamo il percorso di cessione che vuole intraprendere Isolfin, giusticato da generiche esigenze organizzative e con la cessione a un'azienda di dimensioni societarie minori – dichiara il segretario generale Fiom Cgil Palermo Francesco Foti - Non ci sembra una modalità che  offra adeguate garanzie per la salvaguardia di un futuro per questi lavoratori – Anche da Fincantieri, come stazione appaltante, ci aspettiamo garanzie a tutela dei lavoratori. Il 26 aprile attendiamo l'incontro in call conference che riguarderà anche le altre sedi italiane dove Isolfin è presente”. 

Nei giorni scorsi il sindacato aveva inoltrato una richiesta di incontro in Prefettura per affrontare la vicenda congiuntamente a Isolfin e a Fincantieri. Ma ancora non è giunta nessuna risposta. Tra le richieste anche la conclusione dell'iter per il riassorbimento alla Isolfin degli ultimi 7 lavoratori delle cooperative Picchettini Spavesana. Per la Fiom è “importante che anche questi lavoratori, come i loro compagni, siano ricollocati all'interno delle attività produttive di Fincantieri”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isolfin, prosegue la protesta dei lavoratori: 4 ore di sciopero a fine turno

PalermoToday è in caricamento