Economia

Inps Palermo, nuovo direttore: i sindacati dei pensionati Cgil Cisl Uil chiedono un incontro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Siamo certi che, con il suo incarico, darà la giusta attenzione alla necessaria riorganizzazione degli uffici di Palermo utile a superare i ritardi registrati nella evasione delle richieste dei pensionati e dei lavoratori utenti dei servizi Inps, e nel rispetto del protocollo stipulato con i sindacati nel 2016 che ha l’obiettivo di rafforzare il sistema di relazioni e di negoziazione su tutte le tematiche di cui si occupa l’Istituto”. Cosi chiedono al nuovo direttore provinciale Inps di Palermo Saverio Giunta, un incontro i sindacati dei Pensionati di Cgil Cisl Uil, con una nota firmata dai segretari Concetta Balistreri Spi Cgil, Mimmo Di Matteo Fnp Cisl e Alberto Magro responsabile Uilp. “Chiediamo un confronto che sia utile a superare le carenze dei servizi, che non consentono la tempestiva evasione delle richieste dei pensionati”. “Nell’augurarle buon lavoro – scrivono  i sindacati - , restiamo in attesa di una convocazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inps Palermo, nuovo direttore: i sindacati dei pensionati Cgil Cisl Uil chiedono un incontro

PalermoToday è in caricamento