Economia Montepellegrino / Via dei Cantieri

Fincantieri, al via il "rinascimento" della nave Msc Opera

Al via i lavori sul troncone che sarà inserito nella nave della flotta Msc Crociere. E' la terza imbarcazione interessata dal "Programma rinascimento", un imponente piano da 200 milioni che ha riguardato precedentemente le "gemelle" Armonia e Sinfonia

Fincatieri, il momento della benedizione sulla Msc opera

Al via la posa del primo troncone presso lo stabilimento Fincantieri. Con la benedizione del prete di questa mattina sono iniziati i lavori presso lo stabilimento palermitani per la collocazione del primo blocco che sarà inserito al centro di Msc Opera, la terza nave della flotta di Msc Crociere interessata dal "Programma Rinascimento".

L’imponente piano da 200 milioni procede dunque senza sosta, dopo Msc Armonia tornata a navigare lo scorso novembre e Msc Sinfonia, entrata in cantiere il 12 gennaio dove resterà fino al 16 marzo, è la volta di Msc Opera. I lavori sul troncone aggiuntivo sono iniziati oggi e proseguiranno quando la nave entrerà nei cantieri palermitani il prossimo maggio.

Il programma dei lavori della compagnia leader nel Mediterraneo terminerà a novembre con Msc Lirica, l'ultima unità della flotta coinvolta nelle operazioni di allungamento e restyling. "Msc Crociere - affermano in una nota - ritiene che essere leader mondiale comporti anche una maggiore responsabilità verso l’ambiente in cui opera ed è stata la prima compagnia a ricevere il riconoscimento '7 Golden Pearls' da Bureau Veritas per il suo alto livello di gestione e tutela ambientale".

Nel 2009 Msc Crociere ha stretto una partnership con l'Unicef per "sostenere diversi programmi per aiutare i bambini in tutti il mondo. Fino ad oggi la compagnia ha raccolto più di 3 milioni di euro grazie a donazioni volontarie degli ospiti a bordo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fincantieri, al via il "rinascimento" della nave Msc Opera

PalermoToday è in caricamento