Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Imu, il 18 giugno la prima rata: tutte le informazioni utili

Per la prima casa è possibile scegliere se dividere l'importo in due o tre rate. Ecco una guida per sapere come e quanto pagare, quali sono le detrazioni da calcolare e i numeri per avere informazioni

Si avvicina il termine del 18 giugno per il pagamento della prima rata dell’Imu (Imposta municipale unica), introdotta dal decreto “Salva Italia” lo scorso dicembre e indirizzata ai proprietari di immobili (fabbricati, aree fabbricabili, terreni agricoli), inclusa la prima casa. Per il 2012, è possibile scegliere di versare l'imposta dovuta per “l'abitazione principale e le relative pertinenze” in due o tre rate, come di seguito specificato:

Versamento in due rate. Prima rata “Acconto”: versamento pari al 50% dell’imposta dovuta con l’applicazione dell’aliquota di base “0,4%” entro il 18 giugno 2012. Seconda rata a “Saldo”: versamento dell’intero importo dovuto per l’anno 2012 calcolato applicando l’aliquota deliberata dal Comune (0,48%), al netto dell’acconto versato a giugno, entro il 17 dicembre 2012.

Versamento in tre rate. Prima rata “Acconto”: versamento pari al 33,33% dell’imposta dovuta con l’applicazione dell’aliquota di base “ 0,4%” entro il 18 giugno 2012. Seconda rata “Acconto”: versamento pari al 33,33% dell’imposta dovuta con l’applicazione dell’aliquota di base “ 0,4%”  entro il 17 settembre 2012. Terza rata a “Saldo”: versamento dell’intero importo dovuto per l’anno 2012 calcolato applicando l’aliquota deliberata dal Comune (0,48%), al netto degli acconti versati a giugno e settembre, entro il 17 dicembre 2012.

Detrazioni. Per la prima casa, è prevista una detrazione di  200 euro. Inoltre, per il 2012 e  il 2013, la detrazione per la abitazione principale è aumentata di 50 euro per ciascun figlio di età non superiore a ventisei anni, fino a un massimo di 400 euro.

Versamento dell’imposta. Dovrà essere effettuato esclusivamente con il Modello F24.. Per il calcolo on-line dell’acconto Imu di giugno/2012 e la stampa del relativo Modello F24 è possibile utilizzare l’apposito link disponibile nella home page del sito istituzionale del Comune di Palermo.

Informazioni. Sul sito del Comune è disponibile una guida (scarica la guida). Inoltre è attivo un servizio informazioni presso gli uffici di piazza Giulio Cesare 6 oppure tramite call center al numero 091/7404536 – 091/7404510.

Imu: tutte le informazioni per i residenti di Terrasini




 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu, il 18 giugno la prima rata: tutte le informazioni utili

PalermoToday è in caricamento