Mercoledì, 16 Giugno 2021
Economia

Imu, aliquote al massimo a Cinisi: tutte le informazioni per il pagamento

Per il saldo c'è tempo fino al 17 dicembre. Ecco una guida con tutto quello che serve sapere per effettuare correttamente il pagamento

Il saldo del pagamento dell'Imposta Municipale Unica (Imu) dovrà essere effettuato a titolo di conguaglio entro il 17 dicembre. Il Comune di Cinisi lo scorso 30 ottobre ha approvato una delibera che alza al massimo le aliquote.

Eccole nel dettaglio:
· 4 per mille abitazione principale e pertinenze
· 10,60 per mille terreni, aree fabbricabili ed altri fabbricati
· 2 per mille fabbricati rurali ad uso strumentale

Detrazioni e riduzioni. La detrazione per l’abitazione principale e per le relative pertinenze è pari a € 200,000 rapportata al periodo dell’anno durante il quale si protrae la destinazione e divisa in parti uguali tra gli aventi diritto a prescindere dalla percentuale della quota di possesso.

Limitatamente al biennio 2012-2013 è prevista un’ulteriore riduzione di € 50,00 per ogni figlio convivente di età inferiore a 26 anni e con residenza anagrafica nell’ abitazione principale. Tale detrazione opera fino ad un massimo di € 400,00.

Cosa s'intende per abitazione principale. Si intende l’immobile iscritto o inscrivibile al catasto urbano come unica unità immobiliare nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per le abitazioni principali e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile;

Per pertinenze dell’abitazione principale. Si intendono i fabbricati classificati nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7 nella misura di una unità pertinenziale per ciascuna delle categorie indicate, anche se iscritte al catasto unitamente all’immobile ad uso abitativo;

L’ imposta è interamente dovuta, a titolo di abitazione principale, dal coniuge assegnatario della casa coniugale in caso di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Il versamento dell’imposta. Dovrà essere effettuato con il Modello F24, approvato con Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate del 12/04/2012, reperibile presso Banche, Poste e Agenti della riscossione. Nulla è dovuto se l’importo complessivo annuo da versare è inferiore a € 10,00.

Il codice catastale del Comune di Cinisi da indicare sul modello F24 è C708.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu, aliquote al massimo a Cinisi: tutte le informazioni per il pagamento

PalermoToday è in caricamento