Nuova proprietà per Villa Igiea, Excelsior e Grand Hotel delle Palme, la Cisl: "Vigileremo"

Tutte le strutture sono attualmente in capo alla società Acqua Marcia Turismo, in concordato preventivo. Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia: "Si garantisca il mantenimento occupazionale e redditizio di tutti i lavoratori impegnati nei tre alberghi"

Grand Hotel Villa Igiea

Cambio di passo per tre degli hotel più importanti della città. La cisl ha reso noto che ieri "sono pervenute le comunicazioni di apertura delle procedure di cessione del Mercure Excelsior, aggiudicato alla Luxury Private Properties, del Grand Hotel delle Palme 'pre aggiudicato' alla società Argonauti srl e del Grand Hotel Villa Igiea 'pre aggiudicato' alla Rocco Forte & family". Tutte le strutture sono oggi in capo alla società Acqua Marcia Turismo in concordato preventivo.

Abbiamo già formulato richiesta di incontro per esperire l'esame congiunto - afferma Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia - e attendiamo la data affinché si possano espletare le procedure per garantire il mantenimento occupazionale e redditizio di tutti i lavoratori impegnati nei tre alberghi. Attenzioneremo ogni dettaglio a partire dal piano industriale futuro affinchè le tre strutture ricettive, di grande importanza per valore storico e patrimonio culturale, possano essere rilanciate in modo da essere punto di riferimento del turismo di elite per il settore. Negli ultimi anni, i lavoratori e la società hanno mantenuto attive le strutture, anche se faticosamente, grazie ad enormi sacrifici anche rispetto agli istituti pregressi. Auspichiamo che i nuovi piani industriali abbiano una forte caratterizzazione di politiche di destagionalizzazione - conclude la Calabrò - volano non solo per l'incremento del turismo,ma anche per lo sviluppo del commercio e dei servizi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento