rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

FlixBus riparte anche a Palermo: gli autobus verdi di nuovo operativi

Dal capoluogo siciliano sarà infatti possibile, a partire da giovedì 11 giugno, tornare a viaggiare verso sette città italiane

A pochi giorni dalla ripresa del servizio in Italia, avvenuta mercoledì 3 giugno in circa 70 città, FlixBus torna operativa anche a Palermo. Dal capoluogo siciliano sarà infatti possibile, a partire da giovedì 11 giugno, tornare a viaggiare verso sette città italiane: Villa San Giovanni (snodo cruciale per la rete FlixBus in Calabria), Firenze, Bologna, Reggio Emilia, Parma, Milano e Torino.

FlixBus è già tornata operativa in altre sei città siciliane: Catania, Messina, Agrigento, Canicattì, Caltanissetta ed Enna, da cui si possono raggiungere Villa San Giovanni, Rende, Sala Consilina, Salerno, Napoli, Roma, Siena, Firenze, Milano e Torino.

Le misure anti Coronavirus

"Nel programmare il proprio ritorno su strada - spiegano dall'azienda - FlixBus ha adeguato il proprio servizio alle disposizioni emanate dal Governo in materia di tutela della salute, allo scopo di proteggere i propri passeggeri e il proprio personale, garantendo così la serenità di chiunque si trovi a bordo per l’intera durata del viaggio".

"Le misure di sicurezza attuate dall’operatore, elencate nella relativa sezione all’interno del sito sono riportate di seguito: pulizia e disinfezione dei mezzi: i veicoli saranno sanificati alla fine di ogni corsa; inoltre, nelle principali autostazioni il personale FlixBus effettuerà una sanificazione aggiuntiva. Misure di protezione implementate a bordo: tutti i conducenti saranno dotati di kit di protezione costituito da mascherine e guanti; i passeggeri sono tenuti a portare con sé una mascherina di protezione da indossare sia durante l’imbarco che a bordo dell’autobus, e a mantenere per l’intera durata del viaggio la distanza minima di sicurezza".

"Ai passeggeri verrà misurata la temperatura al momento del check-in. L’imbarco sarà possibile qualora i passeggeri non presentino una temperatura superiore ai 37.5°. L’imbarco sarà effettuato esclusivamente dall’entrata posteriore. I conducenti e il personale FlixBus presente nelle autostazioni forniranno istruzioni per garantire il mantenimento della distanza di sicurezza al momento dell’imbarco. Un dispenser con gel disinfettante sarà a disposizione dei passeggeri per l’intera durata del viaggio. Il check-in avverrà in forma digitale, con controllo touch-less di biglietti e documenti. Gli annunci effettuati dai conducenti all’inizio e alla fine di ogni corsa includeranno disposizioni di sicurezza aggiornate. Le toilette resteranno chiuse, e saranno previste soste aggiuntive durante il viaggio. Misure attuate nelle stazioni: nelle stazioni, il personale addetto si occuperà di garantire, con il supporto dei passeggeri, il mantenimento della distanza minima di sicurezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FlixBus riparte anche a Palermo: gli autobus verdi di nuovo operativi

PalermoToday è in caricamento