Economia

Fiom Cgil, incontro con il nuovo direttore di Fincatieri

Primo confronto tra i sindacati dei metalmeccanici e il nuovo direttore dello stabilimento, il palermitano Marcello Giordano: “Chiesto impegno su investimenti e continuità di carichi di lavoro”

Primo incontro tra i sindacati dei metalmeccanici e il nuovo direttore dello stabilimento Fincantieri di Palermo, il palermitano Marcello Giordano. I sindacati sono stati convocati oggi presso la sede di Confindustria, in via XX Settembre. “Al nuovo direttore dello stabilimento abbiamo ribadito che è fondamentale per il Cantiere Navale di Palermo che sia mantenuta una continuità lavorativa stabile, come è accaduto in questo anno e mezzo, in modo tale da garantire gli operai diretti di Fincantieri e l'indotto - hanno dichiarato per la Fiom Cgil Palermo i segretari Angela Biondi e Francesco Foti e le Rsu di stabilimento della Fiom Serafino Biondo e Davide Vitale - Adesso è fondamentale completare il bacino di carenaggio in muratura da 150 mila tonnellate e procedere con gli ulteriori e già previsti investimenti aziendali, per rilanciare il sito e tornare a costruire al più presto navi intere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiom Cgil, incontro con il nuovo direttore di Fincatieri

PalermoToday è in caricamento