Barone (Uil Sicilia): "Falcone eroe, a noi il compito di guidare i giovani per una società più giusta"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La memoria è importante perché offre ai giovani, in un momento difficile e drammatico come quello che stiamo vivendo, l’esempio di chi ha saputo lottare per cambiare le cose. Certo, la criminalità mafiosa e il malaffare sono tutt’altro che sconfitti in Sicilia ma questi eroi hanno segnato una strada, a noi il compito di guidare le nuove generazioni su questo percorso”. Così il segretario della Uil Sicilia, Claudio Barone, alla vigilia dell’anniversario della strage di Capaci, che aggiunge: “I giovani vanno veloci ma spetta soprattutto a noi dire dove andare. E’ possibile una società più giusta, dove il merito e l’impegno vengano riconosciuti e premiati”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento