rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Vertenza Esa, protesta dei trattoristi davanti a Palazzo d’Orleans

La denuncia di Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil: "Il governo regionale non ascolta i lavoratori, non hanno trovato nessuno a riceverli"

"Il governo regionale non ascolta i lavoratori”: è la denuncia di Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil, che oggi si sono ritrovati assieme ai trattoristi dell’Esa per l’ennesima volta a protestare davanti a Palazzo d’Orleans ma che non hanno trovato nessuno a riceverli. I trattoristi  hanno quindi deciso di non abbandonare piazza Indipendenza, in attesa di risposte. “Chiediamo le assunzioni e l’avvio delle stabilizzazioni”. dicono Tonino Russo, segretario generale della Flai Sicilia e Gabriella Messina, segretaria regionale Cgil. “Dopo una lunga vertenza si tratta di diritti di questi lavoratori che il governo deve rendere subito esigibili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Esa, protesta dei trattoristi davanti a Palazzo d’Orleans

PalermoToday è in caricamento