rotate-mobile
Economia

Emergenza abitativa, Sunia Sicet e Uniat: "In Sicilia migliaia di famiglie in difficoltà"

I sindacati degli inquilini chiedono un confronto all’osservatorio regionale condizione abitativa

“Sfratti ed emergenza abitativa, in Sicilia la situazione rischia di precipitare. Migliaia di famiglie, infatti, sono in forte difficoltà nel pagamento del canone”. Lo dicono Sunia, Sicet e Uniat che chiedono un confronto all’osservatorio regionale condizione abitativa per predisporre così “ogni atto capace di sostenere i cittadini, incluso il bando per il contributo affitto 2020, la cui bozza è stata discussa e approvata lo scorso dicembre”.

I sindacati degli inquilini “sollecitano all’Orca l’invio del piano regionale “Sicuro verde e sociale”, elaborato dopo l’assegnazione alla Sicilia di 233 milioni del Pnrr, per monitorare la riqualificazione degli immobili e coinvolgere gli assegnatari. Ma anche un’analisi del funzionamento degli attuali consigli di amministrazione degli Iacp e l’invio della documentazione inerente l’impiego dei fondi ex Gescal e di ogni altra risorsa disponibile per la realizzazione di nuova edilizia popolare. Temiamo che, nonostante un buon inizio, la mancata convocazione periodica per discutere e verificare tutte le decisioni assunte dall’Orca, possa inficiarne l’efficacia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa, Sunia Sicet e Uniat: "In Sicilia migliaia di famiglie in difficoltà"

PalermoToday è in caricamento