Economia

Skal International Palermo verso nuove elezioni

Sabato 25 febbraio assemblea dei soci al Grand Hotel Wagner

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Elezioni in vista per lo Skal International Palermo che sabato 25 febbraio si riunirà per il rinnovo delle cariche sociali. I soci dovranno infatti nominare il presidente e rinnovare il consiglio direttivo. L’Assemblea Ordinaria dei soci del club service palermitano è indetta in seconda convocazione alle 10 al Grand Hotel Wagner del capoluogo. All’ordine del giorno c’è, oltre all’elezione del presidente e al rinnovo del consiglio direttivo, anche l’approvazione del bilancio 2011 e del bilancio preventivo 2012.

Si tratta di un’assemblea che cade in un momento particolare per lo Skal International Palermo: il 28 febbraio ricorre infatti il sessantesimo anniversario della sua fondazione. Una ricorrenza importante che è stato festeggiata a fine gennaio con il Meeting internazionale dal titolo “OLTRE IL TURISMO - la civiltà del viaggio come mezzo di dialogo interculturale per esploratori, viaggiatori e turisti di oggi e domani” a cui ha partecipato Karine Coulanges, vice presidente Skal International, oltre che una folta rappresentanza di soci degli Skal Club di tutta Italia guidati dal presidente nazionale, Giuseppe Rubaudo.

“E’ stato questo un  evento giunto a conclusione di un biennio denso per il sodalizio palermitano - spiega Toti Piscopo, attuale presidente – in cui abbiamo assunto una serie di iniziative d’interesse generale che hanno indotto l’Assessorato al Turismo della Regione siciliana ad inserirci nel Comitato Regionale per il Turismo. Inoltre, abbiamo iniziato un proficuo rapporto di collaborazione con l’Università di Palermo e puntiamo ad intensificare le collaborazioni con gli altri Club internazionali. Ovviamente – conclude Piscopo – si sono create le basi per un nuovo modello organizzativo ed un programma di lavoro utile a rilanciare l’attività del Club e del territorio in cui opera”.

Fondata come associazione internazionale nel 1934, Skal è la più grande organizzazione di viaggi e turismo professionali nel mondo che abbraccia tutti i settori dell’industria dei viaggio e turismo. Ha sede in 5 continenti, 87 paesi e conta 22.000 membri fra albergatori e agenti di viaggio, compagnie aeree, giornalisti del turismo, accademici del turismo.

In Italia lo Skal iniziò la sua attività il 18 novembre 1942, con la costituzione del Club di Roma, 52° nel mondo. Il Club di Palermo, fondato il 28 febbraio 1952, è l’89° nel mondo. Oggi in Italia gli Skal Club sono 13 di cui fanno parte oltre 500 soci, tutti professionisti del turismo.
La parola SKAL, di origine nordica, fu presa a simbolo del movimento perché i fondatori vollero ricordare l’atmosfera di cordialità e di amicizia con la quale furono accolti in un incontro di studio organizzato in Scandinavia da alcune grandi compagnie aeree. S sta per SUNDHET (salute), K per KARLEK  (amicizia), A per ALDER (lunga vita) e infine L per LIKA (felicità).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skal International Palermo verso nuove elezioni

PalermoToday è in caricamento