rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Elezioni Rsu scuola: Flc Cgil Sicilia, presentate liste e candidati

La sigla sindacale sarà presente in 818 istituzioni scolastiche su 819. In tutto saranno circa 2.200 i candidati tra il personale ata e i docenti

Sono state presentate le liste per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) previsto il 5, 6 e 7 aprile prossimi. La Flc Cgil Sicilia sarà presente in 818 istituzioni scolastiche su 819. In tutto saranno circa 2.200 i candidati tra il personale ata e i docenti.

“Una scelta di candidati basata sulla loro esperienza nei settori di provenienza – spiega il segretario regionale Adriano Rizza – sulla consapevolezza del ruolo e sul riconoscimento dei colleghi di lavoro. Caratteristiche che da sempre hanno accompagnato le rsu della Flc. Lo dimostra il fatto che alle scorse elezioni del 2018, la Flc Cgil Sicilia ha ricevuto un numero di voti pari al doppio del numero degli iscritti”.

“Stesso discorso per quanto riguarda i settori dell’università, della ricerca e dell’Afam – aggiunge – dove la Flc Cgil Sicilia è presente con più di 120 candidati. Una rappresentanza a 360 gradi in tutta la filiera della conoscenza e che dal 2000 ci ha sempre visti protagonisti”.

“Lo saremo anche in questa fase così complicata per tutto il Paese – prosegue Rizza – e per tutti i settori pubblici e privati. Bisogna riconoscere al sistema d’istruzione il giusto valore e un ruolo centrale, partendo da un percorso di riforme basato non solo sul superamento delle criticità emerse con la pandemia, ma anche su risorse economiche adeguate, che restituiscano valore e dignità a tutti i lavoratori del mondo della conoscenza”.

“In un momento di crisi di rappresentanza – conclude – è importante rilanciare la partecipazione nel mondo del lavoro e dare voce alle lavoratrici e ai lavoratori, come ha ricordato il nostro segretario nazionale Francesco Sinopoli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Rsu scuola: Flc Cgil Sicilia, presentate liste e candidati

PalermoToday è in caricamento