Dehors, Reina: "Tempi troppo lunghi, pochi dipendenti"

L'accusa del presidente di Confartigianato: "Decine di pratiche ancora inevase e commercianti ancora in attesa dell'autorizzazione per l'utilizzo del suolo pubblico. Richieste inoltrate a dicembre ancora senza esito"

Nunzio Reina

"Decine di pratiche ancora inevase e commercianti ancora in attesa dell'autorizzazione per l'utilizzo del suolo pubblico. Richieste inoltrate a dicembre ancora senza esito". In merito alla questione dei dehors Nunzio Reina, presidente di Confartigianato Palermo, ha annunciato oggi alla conferenza stampa che si è tenuta insieme a Liberaimpresa, di aver chiesto l'accesso agli atti tramite un'azione legale che faccia il punto sulla situazione a Palermo.

"Dobbiamo far luce sul rilascio delle concessioni da parte dell'assessorato alle Attività produttive, perché non è possibile che ci siano titolari di locali che oggi, a luglio, non hanno ancora ricevuto l'autorizzazione e nel frattempo vengono multati o fatti chiudere dalla polizia municipale. Gli uffici si giustificano dicendo che le pratiche presentate a dicembre non sono state evase per alcuni problemi, tra cui la presenza di due operatori part-time. Non mi pare sia una giustificazione plausibile. Chi fa economia nella nostra città deve avere risposte concrete, non essere lasciato allo sbaraglio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento