Creazioni giovani, alla Cgil un coordinamento per sbloccare il progetto

"Questo è il primo passo - dice Andrea Gattuso, responsabile dipartimento politiche giovanili - per dare un impulso al governo regionale affinchè vengano sbloccati tutti i programmi riservati ai giovani, come il 'Piano Giovani', 'Garanzia Giovani', 'Sicilia Futuro', oltre 'Creazione Giovani'"

foto archivio

Nasce, presso la Cgil regionale, il coordinamento “Creazioni giovani”, lo scopo è sbloccare l’iter del progetto, fermo da oltre sei mesi. L’iniziativa è scaturita da un’assemblea di giovani, che ha denunciato il blocco delle graduatorie del progetto. All’assessorato regionale al Lavoro il coordinamento chiede "chiarezza sullo stato dell’arte e sulla tempistica per sbloccare le graduatorie, che coinvolgono circa tremila giovani per un migliaio di progetti di iniziative imprenditoriali nel sociale, nella cultura e nell’ambito della legalità”.

“Questo è il primo passo – dice Andrea Gattuso, responsabile dipartimento politiche giovanili – per dare un impulso al governo regionale affinchè vengano sbloccati tutti i programmi riservati ai giovani, come il 'Piano Giovani', 'Garanzia Giovani', 'Sicilia Futuro', oltre 'Creazione Giovani'. Intendiamo,infatti costituire coordinamenti tematici – aggiunge - per incalzare l’azione del governo“.

Il sindacato fa sapere di volere raccogliere le istanze dei tanti giovani delusi che da anni aspettano segnali concreti sul versante lavoro. “Contemporaneamente  – afferma Monica Genovese, della segreteria della Cgil Sicilia -  avanzeremo richiesta di convocazione urgente per affrontare le questioni riguardanti l’emergenza giovani in Sicilia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento