Coronavirus, da Assoimpresa consulenze gratuite per aziende in crisi

L'associazione apre uno sportello per supportare le realtà piegate dalle conseguenze dell'epidemia. Il presidente Attinasi: "Servono meno tasse, più aperture dalle banche e interventi di sostegno al lavoro per evitare i licenziamenti"

Maro Attinasi - Assoimpresa

Consulenze gratuite, via telefono o sul web, per aiutare aziende e professionisti ad affrontare la crisi dovuta al Covid-19: questa l'iniziativa di Assoimpresa, l'associazione delle piccole e medie imprese guidata da Mario Attinasi. “Il Coronavirus rischia di far chiudere migliaia di aziende in tutta Italia – dice Attinasi -. Per salvare il settore produttivo italiano servono provvedimenti celeri e chiari per evitare una giungla di norme e cavilli che potrebbe rivelarsi più dannosa del virus stesso. Per questo Assoimpresa offre la propria consulenza gratuita nei settori del credito, del fisco e del lavoro: per superare la crisi servono infatti meno tasse, più aperture dalle banche e interventi di sostegno al lavoro per evitare i licenziamenti. La nostra associazione è pronta a fare la sua parte per aiutare gli imprenditori ad affrontare al meglio questo momento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento