menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assoimpresa: "Centinaia di attività commerciali rischiano la chiusura, situazione drammatica"

Per le aziende la crisi diventa sempre più dura. Il presidente Mario Attinasi auspica interventi urgenti da parte del governo centrale e anche da quello regionale: "Subito ristori per le imprese"

Ristori che tardano ad arrivare, zona arancione che ha il sapore della beffa e situazione sempre più delicata per molte imprese. Passano i mesi e per le aziende e imprese siciliane la crisi diventa sempre più dura. Il presidente di Assoimpresa, Mario Attinasi, auspica interventi urgenti da parte del governo centrale e anche da quello regionale: “Le imprese sono al collasso – dice Attinasi - occorre intervenire urgentemente con i ristori altrimenti si rischia di far chiudere centinaia di attività commerciali. Il Premier Draghi dimostri di essere più pragmatico aiutando tutte le imprese Italiane con ristori adeguati alle perdite di fatturato, purtroppo non c'è molto tempo per agire”.

Un altro settore decisamente al collasso è quello dell’abbigliamento, nessun ristoro per tutti gli imprenditori della moda: “Anche per tutte le aziende del settore moda il governo non ha fatto molto, servono misure e ristori che possano evitare la chiusura di tanti esercizi. Basta parole, ora servono davvero i fatti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento