rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Economia

Consorzi di bonifica a corto di fondi, l'allarme: "Si rischia enorme danno per l'agricoltura siciliana"

Cgil, Cisl e Uil: "Mancano risorse per pagare gli stipendi, a pagare le conseguenze saranno i lavoratori stagionali"

“Siamo fortemente preoccupati per la situazione economico-finanziaria dei Consorzi di Bonifica della Sicilia, mancano le risorse per pagare gli stipendi dei lavoratori, sono a rischio tutte le attività”. A lanciare l'allarme sono i segretari generali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Sicilia, Adolfo Scotti, Tonino Russo e Nino Marino che evidenziano come i due dodicesimi dell’appostamento nel bilancio della Regione “siano a malapena sufficienti per pagare due mesi di retribuzione.

“A pagare le conseguenze dell'insufficienza finanziaria - aggiungono - saranno sia i lavoratori stagionali che non potranno essere avviati in tempo utile alla programmazione dei servizi irrigui, sia in generale tutta l'agricoltura siciliana, già messa a dura prova dalla situazione emergenziale, prima per gli effetti della pandemia e ora per il caro carburanti e per l’incertezza della guerra in Ucraina”. Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil da tempo ribadiscono la necessità di stanziare “le risorse necessarie non solo per il mantenimento delle reti di approvvigionamento e distribuzione ma anche per tutto il personale in servizio sia a tempo indeterminato sia stagionale”.

“Chiediamo all’assessore regionale al'Agricoltura, Toni Scilla e al presidente Nello Musumeci - affermano Scotti, Russo e Marino - di trovare soluzioni immediate per evitare l’imminente blocco delle attività. Se non si renderanno disponibili le risorse necessarie alla gestione dei Consorzi di Bonifica della Sicilia, lo stop sarà inevitabile. Sollecitiamo tutti i deputati regionali affinché nell'iter per l'approvazione della manovra finanziaria della Regione, siano salvaguardati il sistema irriguo siciliano e l’agricoltura siciliana, che non possono essere penalizzati da inefficienze gestionali e politiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzi di bonifica a corto di fondi, l'allarme: "Si rischia enorme danno per l'agricoltura siciliana"

PalermoToday è in caricamento