Economia

Confesercenti Palermo, nasce il coordinamento imprenditoria femminile

Lo scopo è rendere le imprese "rosa" un punto di riferimento all'interno dell'associazione e nella comunità locale, offrendo uno spazio aperto al confronto e alla condivisione. Presidenza affidata a Laura Birilli, titolare di un'azienda di telecomunicazioni

Rendere le imprese "rosa" un punto di riferimento all'interno dell'associazione e nella comunità locale, offrendo uno spazio aperto al confronto e alla condivisione. Con questo obiettivo nasce il coordinamento dell'imprenditoria femminile di Confesercenti Palermo, un affiatato gruppo di imprenditrici pronto a condividere idee, progetti e iniziative, mosso dalla passione e dalla dedizione al proprio lavoro.

Del coordinamento fanno parte Laura Birilli, presidente, titolare di una azienda di telecomunicazioni; la dottoressa dietologa Rosalba Maneri, direttore; l'avvocato civilista Monica Schillaci, vice presidente vicario, l'avvocato civilista Isa Francesca Leone, vice presidente; l'imprenditrice nel settore dell'abbigliamento per bambini Francesca Becchini, vice presidente; l'imprenditrice nel settore degli eventi Daniela Lalla, consigliere; l'imprenditrice Giusi Reina, consigliere; Francesca Costa, presidente di Confesercenti Palermo, Annamaria Ulisse presidente regionale di Assoviaggi; Corinna Scaletta, presidente regionale di Federagit e Nadia Lo Medico, responsabile di Confesercenti Partinico e consigliere di giunta in Confesercenti Palermo.

"Siamo liete di poter contribuire al lavoro di Confesercenti - dice Laura Birilli - perché il nostro impegno punterà alla valorizzazione delle imprese femminili e ci aspettiamo di portare avanti sia dal punto di vista sociale che dell'impresa una serie di progetti volti a sostenere le imprese in rosa a crescere ancora, specie dopo il grave momento di crisi che stiamo attraversando". "Confesercenti Palermo cresce anche nel comparto dell'imprenditoria femminile - dice la presidente Francesca Costa - perché il nuovo coordinamento rappresenterà un punto di riferimento per tutte le donne che fanno e che vorranno fare impresa. Un'occasione per 'fare rete' e promuovere azioni concrete grazie all'importante ruolo delle donne nei rapporti con la comunità locale e con le istituzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confesercenti Palermo, nasce il coordinamento imprenditoria femminile

PalermoToday è in caricamento