menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo, economia e abusivismo: Confesercenti incontra il sindaco Orlando

Il primo di una serie di incontri con i candidati a sindaco in vista delle elezioni del prossimo 11 giugno

Confesercenti Palermo incontra i candidati a sindaco in vista delle elezioni del prossimo 11 giugno. Ieri, presso la sede di piazza Castelnuovo, le imprese hanno posto domande e avanzato proposte al primo cittadino Leoluca Orlando, inaugurando così una serie di incontri con gli aspiranti sindaci che vedranno impegnati i referenti delle federazioni verticali di categoria dei settori del commercio, dei servizi e del turismo. I lavori, aperti dal presidente di Confesercenti Palermo Mario Attinasi, sono stati moderati dal vice Giovanni Tornatore e hanno visto una gremita partecipazione.

Nel corso dell'incontro i rappresentanti di alcune federazioni verticali di categoria (Vito Minacapelli, Francesca Costa, Alessandro Cilano, Alfonso Zambito e Salvo Basile) hanno posto a Orlando domande su vari temi come mobilità, sviluppo del sistema commerciale urbano ed extraurbano, sicurezza del territorio, programmazione dello sviluppo turistico del litorale palermitano e contrasto all'abusivismo. "Siamo molto soddisfatti di questo primo appuntamento - dice Attinasi - Confesercenti si rende così ancora una volta protagonista del dibattito cittadino a difesa degli interessi delle imprese. Abbiamo posto l'accento sull'imprescindibile esigenza di instaurare fin da subito un dialogo costante e proficuo fra le rappresentanze del sistema economico e produttivo e le future forze politiche di governo dell'amministrazione comunale al fine di rappresentare al meglio le necessità, le aspettative e le opportunità di sviluppo delle aziende".

Orlando ha risposto puntualmente, evidenziando quanto già è stato fatto e le misure che intende mettere in campo nel corso della prossima sindacatura, manifestando ampia disponibilità nel portare avanti un confronto attivo e attento nei confronti delle categorie nel settore economico e produttivo della città. Nelle prossime settimane, in base alle richieste degli altri candidati, saranno organizzati ulteriori confronti con Confesercenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento