Petralia Soprana, dal Comune 33 mila euro alle imprese che si adeguano alle norme anti Covid

La somma è stata già inserita in bilancio dal Consiglio comunale. "Questo piccolo contributo - afferma il sindaco Pietro Macaluso - è un segnale di vicinanza alle attività produttive presenti nel nostro Comune che hanno subito il blocco a causa del Coronavirus"

Al via l’iter per l’erogazione del contributo economico una tantum alle attività economiche di Petralia Soprana sospese a causa dell’emergenza Coronavirus. L’iniziativa del Comune ha lo scopo di aiutare e sostenere le attività economiche che si sono adeguate alle misure anti Covid previste dalle normative vigenti.

La somma destinata per tale azione (33 mila euro) è già stata inserita dal Consiglio comunale nel bilancio già approvato e sarà divisa alle ditte che hanno le caratteristiche previste e ne faranno richiesta. "Con questo piccolo contributo deliberato dal Consiglio Comunale - afferma il sindaco Pietro Macaluso - abbiamo voluto dare un segnale di vicinanza alle attività produttive presenti nel nostro Comune che hanno subito il blocco causa Covid-19".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

e attività economiche devono trovarsi in regola con il pagamento dei tributi locali. Gli interessati dovranno presentare richiesta, mediante l’apposito modello, che dovrà essere corredata dall’Isee (del titolare dell’attività) relativa all’anno 2019 , da una visura camerale e delle documentazioni giustificative delle  spese sostenute per la messa in sicurezza degli esercizi. Le richieste dovranno pervenire entro le 14 del 31 agosto al protocollo del Comune. Il regolamento e la modulistica è reperibile nel sito del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento