Economia

Il gruppo Bucalo rileva i negozi Caractere, Uiltucs: "Lavoratori salvi"

I negozi, che si trovano a Palermo e Agira, saranno trasferiti alla nuova società tra giugno e luglio. Il sindacato spiega che i dipendenti "saranno tutti garantiti e passeranno alle dipendenze della nuova società mantenendo le condizioni economiche, normative e contrattuali in essere"

"Sono salvi i circa dieci lavoratori dei negozi Caractere in Sicilia". A dare la buona notizia è la Uiltucs, che ha siglato l’accordo per la cessione alla società Baw della famiglia Bucalo. 

Il sindacato spiega che "i negozi, che si trovano a Palermo e Agira, saranno trasferiti alla nuova società tra giugno e luglio ma i lavoratori saranno tutti garantiti e passeranno alle dipendenze della nuova società mantenendo le condizioni economiche, normative e contrattuali in essere. Al momento non sono previsti cambiamenti ma non si esclude che in futuro, nell'ambito del piano industriale, ci possano essere novità anche in termini di sviluppo ed espansione sul nostro territorio".

Il segretario generale della Uiltucs Sicilia, Marianna Flauto, esprime “apprezzamento all'esito dell'esame congiunto che si è realizzato positivamente garantendo ai lavoratori le condizioni in essere, ma verrà richiesto un incontro regionale per ricevere ulteriori e più approfondite informazioni sui negozi siciliani e sulla data di passaggio e sulle modalità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gruppo Bucalo rileva i negozi Caractere, Uiltucs: "Lavoratori salvi"

PalermoToday è in caricamento