"Ci state portando alla fame": commercianti contro la Ztl, scatta la rivolta

L'appuntamento è per domani - sabato 15 giugno - in piazza San Domenico. Dal comitato organizzatore fanno sapere: "La nostra idea è quella di muoverci tutti uniti contro l'iniziativa scellerata messa in atto da un sindaco arrogante e presuntuoso"

Il "deserto" di via Roma

"Domani saremo tutti in piazza a San Domenico per ribellarci contro chi vuol mettere in ginocchio Palermo ed i suoi commercianti". E' l'urlo di battaglia del comitato No Ztl. L'appuntamento è per domani pomeriggio, sabato 15  giugno, alle 17.30. "La nostra idea - dicono dal comitato - è quella di muoverci tutti uniti contro l'iniziativa scellerata messa in atto da un sindaco arrogante e presuntuoso che, accompagnato dalla sua degna giunta, sta costringendo i commercianti palermitani a chiudere bottega e fare i  conti con un drammatico destino, quello della fame!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella nota diffusa dal referente del comitato No Ztl, Fabrizio Sanfilippo, si legge ancora: "Tutto il quadrilatero della via Roma è in ginocchio: gli affari sono letteralmente sottoterra, siamo costretti a vivere in mezzo al degrado e alla delinquenza, e questo sindaco non ha mai mostrato interesse alcuno a prestare ascolto alle nostre esigenze. Siamo in fermento già da diverso tempo, adesso è giunta l'ora di scendere in piazza, davanti a tutti i palermitani, e mostrare che le  parole non bastano ma occorre gridare forte per rivendicare i nostri diritti e batterci per la nostra dignità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • "Non ce n'è Coviddi!": ecco il videogioco per salvare Mondello dal virus

  • Tony Sperandeo: "Bestemmio ma vado in chiesa, ho superato la mia disgrazia"

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • Aveva un tumore al fegato, donna salvata da un intervento all'Ismett

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento