Lunedì, 25 Ottobre 2021
Economia

Dalla moka alle macchine elettriche: il rito del caffè si adegua allo stile di vita dei palermitani

Palermitani popolo di bevitori di caffè in cialde e capsule, ma la tradizione del caffè si rinnova e si adatta ai ritmi della vita moderna. Ecco come scegliere la giusta macchina da caffè elettrica 

C’era una volta Carosello, con due simpatici personaggi, protagonisti di un’insolita telenovela, che pubblicizzavano una nota marca di caffè in polvere, poi è arrivato George Clooney e nessuno ha saputo resistere alla tentazione di un caffè in capsula! Si potrebbe riassumere così l’evoluzione di un mercato che ha visto negli ultimi anni la diffusione dell’uso delle macchine da caffè elettriche in casa.

Per gli italiani il caffè è una cosa seria: 1 persona su 2 lo prende a colazione, in media beviamo 1,5 tazzine di caffè al giorno, per un consumo annuo pro capite pari a 6 kg. Nella patria dei bevitori di caffè, le macchine in cialde/capsule sono entrate nelle nostre case perché rispondono alle esigenze di rapidità e praticità di uno stile di vita sempre più dinamico.

Come scegliere la macchina da caffè elettrica 

Ma come scegliere la macchina da caffè elettrica? Per fare un buon acquisto è bene distinguere tra le diverse tipologie di macchine da caffè per individuare quella più adatta ai nostri desiderata.

  • Macchina caffè macinato in polvere: prevede operazioni “manuali” di dosaggio e pressatura. Il costo più elevato di queste macchine è compensato dal risparmio derivante dall’utilizzo del caffè macinato, più economico di capsule/cialde.
  • Macchina caffè con cialde: il miglior compromesso tra costi e comodità. Adatta a chi ama un caffè non troppo “corposo”, facile da utilizzare e da pulire ed “ecologica”, poiché le cialde di carta sono totalmente riciclabili.
  • Macchina caffè con capsule: le capsule hanno una maggiore capacità di mantenere inalterati proprietà e aroma del caffè. Va considerato però che le capsule sono costose, per cui questa tipologia di macchine è consigliata a chi non ne fa un utilizzo giornaliero molto frequente.
  • Macchina caffè automatica: offre la possibilità di gustare l’aroma ricco del caffè appena macinato, come quello del bar. Sebbene generalmente più cara degli altri modelli, garantisce nel tempo un notevole risparmio grazie all’utilizzo del caffè in chicchi, più economico di capsule/cialde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla moka alle macchine elettriche: il rito del caffè si adegua allo stile di vita dei palermitani

PalermoToday è in caricamento